Mese: Dicembre 2017

Impianti dentali per pazienti con poco osso dentale

Gli impianti dentali a lama (detti anche endossei a lama), erano utilizzati quando l’osso del paziente presentava scarso spessore ma sufficiente profondità (mandibola atrofica che ricorda la lama di un coltello). Sono formati da una fixture in metallo piatta che veniva inserita nei mascellari e da staffe che emergevano dalla gengiva alle quali era collegata[…]

Impianti dentali per pazienti con poco osso dentale Continue Reading

Denti limati con classica ricopertura con ponte dentale

Il ponte su impianti dentali in titanio osteointegrati nei mascellari risolve il problema dell’edentulia parziale (mancanza di alcuni denti) senza la necessità di dover ridurre a moncone gli elementi dentali naturali e sani che dovrebbero sacrificarsi per fare da pilastri. In questo caso, sono gli impianti dentali inseriti dal dentista a sorreggere la protesi fissa[…]

Denti limati con classica ricopertura con ponte dentale Continue Reading

Implantologia con impianti dentali a griglia per pazienti con poco osso

Gli impianti dentali sottoperiostei (Sub-Periostal) entrano di diritto in un ipotetico libro sulla storia dell’implantologia, insieme alle varie tecniche implantologiche ed i differenti tipi di impianti dentali utilizzati finora allo scopo di ripristinare la corretta masticazione, occlusione ed estetica di quei pazienti che hanno perso tutti i denti oppure solo alcuni di essi.. Ogni riabilitazione[…]

Implantologia con impianti dentali a griglia per pazienti con poco osso Continue Reading

Impianti dentali con materiali diversi

Gli impianti dentali in ceramica apparsi ultimamente sul mercato sono stati portati all’attenzione degli addetti all’implantologia e del pubblico come alternativi agli impianti dentali in titanio, sarebbero caratterizzati da una maggiore biocompatibilità rispetto a questi ultimi poiché realizzati in biossido di zirconio e sono di colore bianco quindi più simili al colore naturale dei denti.[…]

Impianti dentali con materiali diversi Continue Reading

Implantologia dentale solidarizzata tra impianti

L’implantologia elettrosaldata è la tecnica odontoiatrica attraverso la quale gli impianti dentali endossei in titanio inseriti nella bocca del paziente vengono collegati tra loro (solidarizzati) attraverso un filo anch’esso in titanio elettrosaldato alla parte emergente di ogni impianto (chiamata appunto emergenza). Attraverso la loro unione, la stabilità di ogni impianti aumentare ed è possibile procedere[…]

Implantologia dentale solidarizzata tra impianti Continue Reading

Implantologia dentale in due fasi

La parola stessa “differito” fa pensare a qualcosa che viene posticipato ed infatti nell’implantologia a carico differito la protesi viene agganciata agli impianti dentali solo dopo un determinato periodo di tempo in cui si attende il completamento della loro osteointegrazione ovvero che gli osteoblasti e gli osteoclasti facciano il loro mestiere. Gli osteoblasti producono il[…]

Implantologia dentale in due fasi Continue Reading